CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

1941-42 ROMA

L’impero è perduto, ma si nutrono grandi aspettative per conquistare lo sbocco sul canale di Suez cacciando gli inglesi dall’Egitto. Contemporaneamente altri giovani partono per il fronte russo per affiancare l’alleato tedesco, al momento inarrestabile nella propria avanzata. L’inverno, però, presenta il conto: ad Hel Alamein le truppe italo-tedesche vengono sbaragliate da quelle inglesi, mentre in Unione Sovietica Stalingrado si rivela una fortezza inespugnabile, col nemico pronto a riorganizzare la controffensiva. In patria si pensa al campionato vinto dalla Roma ssul Torino e sul Venezia di Ezio Loik e Valentino Mazzola, mentre sui vari fronti le cose sembrano rimettersi al bello.

[pagelist_ext content_limit=”500″]