CENT'ANNI DI STORIA D'ITALIA RACCONTATI DAL CALCIO

1948-49 TORINO

Il Torino sembra irraggiungibile, a meno di rafforzarsi ingaggiando grandi campioni d’oltre confine. Svedesi e danesi, grandi protagonisti alle ultime olimpiadi, sono i giocatori più appetibili. Mentre il mondo del calcio decide di accantonare la figura di Vittorio Pozzo, arrivano i vari Hansen, Nordahl e Nyers, per un campionato sempre più bello e, contrariamente a quanto avvenuto negli ultimi anni, equilibrato.

[pagelist_ext content_limit=”500″]